A training event will be offered for professionals who work with families affected by domestic abuse. 

Training - 

UK Training -

Domestic Violence Training: Enhancing Resilience in Children Living in Situations of Violence - now available.

Training registration. The event tickets are all sold out, but you can always try joining the waiting list

Starts Tuesday 17 Feb 2015 from 09:00 to 15:00

Subsequent sessions will be as follows

2 Tue 3rdMarch    9:00 – 11:00     Venue – Sulgrave S029      

3 Tue 10thMarch  9:00 – 11:00     Venue – Mobiles MX15

4 Tue 17thMarch  9:00 – 11:00     Venue – Sulgrave S029      

5 Tue 24thMarch  9:00 – 11:00     Venue – Sulgrave S029      

Here is a link to a map of Park Campus

Parking for the training sessions on 10th, 17th and 24th March has been reserved in the Short term car park 5. This is near the shop/bank and is easily accessed from Entrance 2. If full please use car park 3 - see Map of Park Campus

Domestic Violence Training: Enhancing Resilience in Children Living in Situations of Violence

Embedded image permalink

Il MeridianoTraining -

Caro/a Collega,

siamo lieti d'invitarti a partecipare al percorso formativo previsto da "Understanding Action and Resistance (UNARS)" –finanziato dall’UE a valere dal Programma DAPHNE - di cui “Il Meridiano SocietàCooperativa”e l’Ufficio “Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”sono partners per la Puglia, con il coordinamento dell’Universitàdi Northampton (UK).

Tale percorso formativo, gratuito, di 8 ore, si terrà il 26 Marzo 2015 presso:

La sala Congressi dell'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Bari,

Via G.Capruzzi, 184 ( di fronte al sottopassaggio della stazione ferroviaria)

I lavori si svolgeranno dalle ore 9.30 alle ore 17.00 (è compresa una pausa per coffe break dalle 13.30 alle 14.30).

Si tratta di un percorso formativo rivolto a professionisti/e ed operatori/trici dei servizi sociali e sanitari, educatori, sia del settore pubblico che del privato sociale e del volontariato, volto alla promozione nei giovani con vissuti di violenza domestica e assistita di una consapevolezza che potenzi il loro benessere psicofisico e che inneschi una diversa visione sociale in cui essi non siano letti come “vittime”bensìcome attori del proprio cambiamento.

L’incontro mira, dunque, ad offrire un’opportunità formativa importante e un'occasione di networking per stakeholder desiderosi/e di apprendere nuove strategie ed apportare cambiamenti significativi e processi di miglioramento degli interventi all'interno del proprio ambiente di lavoro.

Il raggiungimento degli obiettivi formativi, prevede i seguenti steps di lavoro:

  1. Condivisione dei risultati di ricerca prodotti nelle Azioni 1 e 2 (ricerca –azione) con i professionisti, le organizzazioni di volontariato e le istituzioni interessate che lavorano con i giovani che hanno esperienza di violenza domestica.
  2. A partire dall’analisi condivisa di tali risultati, si procederàcon sessioni laboratoriali volte a facilitare la comprensione dell'importanza di:

- riconoscere la capacitàdei giovani di agire, di mettere in campo strategie di resilienza e di resistenza in situazioni di violenza domestica;

- cominciare a destrutturare il focus patologizzazione dell’intervento, tipico in questo settore;

- fornire strategie e tecniche pratiche per facilitare l’espressione di agency e di resistenza nei giovani che vivono con e/o passano da situazioni di violenza domestica.

Il percorso formativo èarticolato in n°1 giornata di laboratorio, suddivisa in quattro sessioni di 90 minuti ciascuna.

Infine, l'impatto del workshop saràvalutata mediante un questionario - pre e post formazione - progettato per verificare la consapevolezza dei partecipanti e gli atteggiamenti rispetto alle questioni legate al “vittimismo”, all’empowerment e all’agency dei giovani in contesti di violenza domestica. I dati della valutazione saranno analizzati e d i risultati successivamente inseriti nel rapporto finale del progetto.

 

E’ richiesta conferma entro il 20 Marzo della partecipazione ai seguenti recapiti:

Per ulteriori informazioni e/o conferma di partecipazione si prega di contattare:

Segreteria Ufficio Garante: sig.ra Carmela Lombardi tel. 0805405779; garanteminori@consiglio.puglia.it

Il Meridiano Soc. Coop.: dott.ssa Caterina Nardulli, tel. 3409011623; e mail caterina.nardulli@gmail.com

In attesa di incontrarTi, salutiamo cordialmente.  

 Rosangela Paparella  Caterina Nardulli & il Team de  Garante dei Diritti dell’Infanzia e dei Minori          “Il Meridiano Società Cooperativa”

 

Formación Valencia España
Fotos de la formación ofrecida por el socio español

Training Valencia Spain
Pictures of the training offered by the Spanish Partner